domenica 23 settembre 2012

Come si fa...il pan di spagna

Oggi provo a spiegarvi come si fa la più classica delle preparazioni, base anche per dolci più elaborati: il pan di spagna. Le dosi e la ricetta è tratta da La cucina Italiana






Tempo di preparazione: circa 30 minuti
Tempo di cottura: circa 30 minuti
Quanto mi costa: circa 2 euro


Ingredienti:
4 uova, 150 gr di zucchero, 150 gr di farina, la buccia grattuggiata di un limone, un pizzico di sale.









In una ciotola rompete le uova, aggiungete un pizzico di sale e la buccia grattuggiata di un limone.













 Aggiungete lo zucchero e con lo sbattitore elettrico cominciate a montare le uova con lo zucchero; usate lo sbattitore a media velocità e muovetelo con movimenti circolari sempre nella stessa direzione, finchè il composto sarà chiaro, gonfio e denso.






Ci vorranno circa 15/20 minuti quindi regolatevi con l'orologio.










Il composto sarà pronto quando, sollevando le fruste, 'scrive' cioè non si amalgama subito al resto del composto ma rimane per qualche istante in superficie.








A questo punto si incorpora la farina. Aggiungetela un pò per volta al composto aiutandovi con un setaccino e amalgamatela usando un cucchiaio di legno, non più lo sbattitore elettrico, dunque.
Girate il cucchiaio dal basso verso l'alto e viceversa, delicatamente, in modo da non smontare le uova.
Amalgamate bene tutta la farina.
Imburrate e infarinate una teglia rotonda del diametro di 26 cm e versateci il composto. Non ho dimenticato il lievito, non occorre metterlo!! Il composto incorpora aria e per questo non ce n'è bisogno!







Cuocete in forno caldo a 180°C per circa 30 minuti. Provate sempre la cottura con uno stuzzicadenti che deve risultare asciutto.








L'idea in più: se volete farlo al cioccolato, sostituite il cacao amaro ad una parte di farina: ad esempio,  30 gr di cacao e 120 gr di farina, 4 uova e 150 gr di zucchero. La preparazione è la stessa.

Nessun commento:

Posta un commento

che ne pensi?