domenica 22 settembre 2013

Torta buon compleanno

BUON COMPLEANNO BLOG!!! Nel mese di settembre il mio blog compie 1 ANNO!!! Tanti auguri e grazie a tutti voi che mi seguite!!!!



Tempo di preparazione: più di 1 ora
Tempo di cottura: circa 10/15 minuti per la sfoglia
Quanto mi costa: circa 25 € per 10/12 persone

Ingredienti per 10/12 persone:
2 dischi di pasta sfoglia, 13/14 bignè, 1/2 litro di latte, 4 uova, 500 gr di zucchero, 250 gr di frutti di bosco, 1 litro di panna fresca, 4 cucchiai di farina, 1 bustina di vaniglia.

Preparate i frutti di bosco, puliteli e lavateli.
Prendete i dischi di sfoglia, spennellateli con acqua fredda, copriteli di zucchero e metteteli a cuocere in forno caldo a 200°C per 10/15 minuti. Sfornateli e fateli freddare.
Nel frattempo preparate la crema pasticcera: scaldate il latte con 1 bustina di vaniglia. In una casseruola mettete i 4 rossi con 150 gr di zucchero, mescolate, aggiungete 4 cucchiai rasi di farina. Mescolate bene. Aggiungete il latte caldo, amalgamate bene e ponete sul fornello fino all'inizio dell'ebollizione, mescolando sempre con un cucchiaio di legno. Fatela raffreddare. Nel frattempo montate la panna con circa 100 gr di zucchero. Quando la crema pasticcera è ben fredda aggiungete la metà della panna, amalgamate con delicatezza per non farla smontare.
Ponete un disco di sfoglia su un vassoio per dolci, copritelo con la metà della crema chantilly (l'emulsione di crema e panna preparata in precedenza), coprite con il secondo disco di sfoglia, e quindi con l'altra metà di crema chantilly.
Riempite i bignè con la panna rimasta, e poi posizionateli tutt'attorno alla torta. Distribuite al centro della torta i frutti di bosco e decorate gli spazi vuoti con la panna fresca.

Volendo potete finire la guarnizione con una 'rete' di caramello. Procedete così:
in una piccola casseruola mettete 200 gr di zucchero con pochissima acqua, ponete sul fornello a fiamma media e lasciate bruciare lo zucchero senza mai mescolarlo, fino a che non diventa di un bel colore bruno, ma non troppo scuro. Otterrete così il caramello. Togliete dal fuoco e, facendo attenzione a non scottarvi, con una forchetta prelevate il caramello e fatelo colare su un foglio di carta da forno, con movimenti orizzontali e verticali in modo da formare una rete.
Fate raffreddare a temperatura ambiente e poi ponete la rete di caramello sulla torta...

Nessun commento:

Posta un commento

che ne pensi?